BANDO 2007: INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI NELLA SCUOLA PRIMARIA STATALE

Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest

 

Bando 2007: BANDO PER PREMI PER COMPLESSIVI € 20.000 A PROGETTI DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI NELLA SCUOLA PRIMARIA STATALE

 

Scadenza bando: 30 aprile 2007

 

La Fondazione Enrica Amiotti da 35 anni collabora con l’Istituto Lombardo Accademia Scienze e Lettere per la premiazione di esempi di vita e di impegno nella scuola primaria statale.
Dal 2006, con l’obiettivo di favorire l’integrazione degli alunni stranieri e la difesa degli standard educativi nella scuola statale, la Fondazione Amiotti , in collaborazione con la Fonda-zione ISMU e col patrocinio dell’Istituto Lombardo Accademia Scienze e Lettere, bandisce:

N° 1 PREMIO di Euro 10.000 e N° 2 PREMI di Euro 5.000 ad autori e realizzatori di progetti educativi nella scuola primaria statale che abbiano le seguenti caratteristiche:

  • testimoniano elevati meriti didattici e spirito di sacrificio degli educatori
  • rappresentano delle pratiche di eccellenza:
    • di inserimento efficace degli alunni stranieri nella scuola primaria e della loro integrazione nel contesto linguistico e civile italiano
    • e nel contempo: di difesa degli standard di apprendimento degli alunni italiani e di comprensione delle diversità culturali da parte di tutti gli alunni;
  • fanno riferimento ad esperienze già realizzate o avviate con successo , tenuto conto dei vincoli organizzativi e di budget della scuola;
  • sono strutturati ed espressi in maniera da favorire la trasferibilità delle “buone pratiche” a contesti simili in altre scuole primarie, contenendo ad esempio “kit di accoglienza”, “kit didattici”, regole organizzative e buone pratiche esplicite, ecc.;
  • evidenziano percorsi educativi e proposte per il futuro , valide per il contesto in cui i progetti si sono formati e più in generale per la scuola primaria statale;
  • di preferenza: mostrano esperienze di coinvolgimento delle famiglie degli alunni sia stranieri che italiani nel progetto educativo.

 

Requisiti formali: i progetti partecipanti al presente bando dovranno essere:

  • rappresentati da documenti compresi tra le 20 e le 50 pagine, incluse due pagine di sintesi , forniti obbligatoriamente in due copie cartacee ed anche su supporto digitale (dischetto, CD o DVD), con eventuali allegati cartacei o multimediali;
  • originali e inediti alla data del presente bando , e indicare chiaramente i nomi degli Autori (da 1 a 6) che saranno collettivamente beneficiari dei premi e che dovranno essere per almeno due terzi insegnanti della scuola primaria statale italiana;
  • accompagnati da una lettera di presentazione del Dirigente Scolastico del plesso in cui i progetti sono stati realizzati o avviati , che autorizza altresì la Fondazione Amiotti e i suoi partner alla pubblicazione dei progetti giudicati meritevoli;
  • accompagnati dalla seguente scheda di presentazione :
Nome e cognome, data e luogo di nascita, ruolo didattico e firma autografa del/degli autore/i del progetto (max 6), a cui sarà attribuito collettivamente il premio in caso di assegnazione
E-mail e numero di telefono di uno o più referenti del gruppo di progetto
Nome del progetto

Denominazione e indirizzo postale della scuola primaria statale presso cui il progettoè stato realizzato o avviato

E-mail scuola
Telefono scuola
Eventuale sito web della scuola
Comune e Provincia di realizzazione
Anno scolastico di inizio
Durata anni
Data di compilazione
  • essere inviati per plico raccomandato entro il 30 aprile 2007 (farà fede la data del timbro postale) alla Fondazione Enrica Amiotti, presso Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere, Via Borgonuovo 25, 20121 Milano; viene così prorogato il termine del 31 marzo 2007 previsto dall’edizione originale del Bando edito nel dicembre 2006.

E’ importante che dalla stesura del progetto emergano chiaramente l’eventuale presenza di una rete di progetto ed i sotto elencati elementi costitutivi :

  • finalità e obiettivi, descritti in modo dettagliato
  • sintesi del contesto socioculturale della scuola e del territorio
  • ambiti (ad esempio accoglienza, inserimento, italiano L2, mantenimento della lingua materna L1, educazione interculturale, formazione…)
  • destinatari, tempi, luoghi, articolazione e modello organizzativo
  • elementi progettuali (approcci metodologici, strumenti, modalità di documentazione e valutazione: iniziale, in itinere, ex post, ricaduta sulla progettualità della scuola, sulla didattica disciplinare e interdisciplinare, sulla professionalità docente, sulle relazioni interne e interne-esterne,…)
  • output del progetto (ad es.: materiale didattico prodotto, kit di informazione e/o di accoglienza, regole organizzative, descrizione di iniziative educative originali, dati e valutazioni raccolte, ecc.)
  • azioni di difesa degli standard educativi per gli alunni italiani
  • tipo di finanziamenti (fondi di istituto, fondi per il diritto allo studio, fondi ministeriali o del Csa, fondi enti locali, contributi delle famiglie degli alunni, …).

I progetti verranno valutati da una commissione composta dai membri del Consiglio di Amministrazione dalla Fondazione Enrica Amiotti (che include rappresentanti dell’Istituto Lombardo Accademia Scienze e Lettere, del Corriere della Sera, della Fondazione Cariplo e della famiglia Amiotti), assistita da delegati della Fondazione ISMU (Iniziative e Studi per la Multietnicità ) costituita dalla Fondazione Cariplo e con competenze specifiche sulle buone pratiche di integrazione multiculturale.

I premi saranno attribuiti e comunicati agli interessati entro il 31 giugno 2007 e saranno erogati nel corso di un evento-convegno sul tema dell’integrazione dei bambini stranieri nella scuola primaria statale nell’autunno del 2007.

Le opere e i progetti vincitori dei premi, oltre ad altri eventuali segnalati per la loro qualità, saranno pubblicati sui siti della Fondazione Enrica Amiotti ( www.fondazioneamiotti.org ), dell’Istituto Lombardo ( www.istitutolombardo.it ) e della Fondazione ISMU ( www.ismu.org ).

 

Scarica il documento del bando

 

 

Vincitori

 

ASSEGNAZIONE DEI PREMI BANDITI DALLA “FONDAZIONE ENRICA AMIOTTI” IN TEMA DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERINELLA SCUOLA PRIMARIA STATALE

 

 

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Enrica Amiotti, riunitosi il giorno 1 ottobre 2007 sotto la presidenza del Prof. Antonio Padoa Schioppa, col supporto delle analisi condotte da ISMU sui 246 progetti pervenuti da tutta Italia in risposta al bando del dicembre 2006 , ha attribuito i seguenti premi:

1° premio di € 10.000

alle autrici del progetto Il mondo a scuola 2: Antonella Caravaggi, Olga Maccalli, Nadia Scartabellati, Rita Porcari, Celestina Festa Lodigiani e Rossana Pedrini dell’ “I.C. Falcone e Borsellino” di Offanengo (CR)

2° premio di € 5.000

alle autrici del progetto Un sistema di laboratori per facilitare e personalizzare l’apprendimento: Giuliana Salsi, Paola Leoni e Sabrina Forlinidella “D.D. III Circolo” di Reggio Emilia

2° premio (ex-aequo) di € 5.000

all’autrice del progetto Accoglienza e integrazione degli alunni stranieri ed educazione interculturale: Onorina Franco della “D.D. 4” di Padova

La premiazione è avvenuta a Milano il giorno 28 novembre 2007 nell’ambito del Convegno “La scuola e il dialogo interculturale” promosso da Fondazione ISMU, Regione Lombardia – Assessorato Famiglia e Solidarietà Sociale, Osservatorio regionale per la Scuola e la Multietnicità, Min. Pubblica Istruzione – Ufficio Scolastico per la Lombardia e Fondazione Enrica Amiotti.

Ulteriori informazioni su questo evento, sui progetti vincitori e su successive iniziative della Fondazione Enrica Amiotti verranno pubblicate su questo sito e su www.ismu.org .

Desideriamo rinnovare i nostri vivi ringraziamenti a tutte le scuole primarie e agli istituti comprensivi statali che hanno voluto contribuire la loro esperienza attraverso i numerosissimi progetti presentati. Ci impegnamo per il prossimo futuro a far leva su queste esperienze per favorire la diffusione di buone pratiche, di strumenti didattici e di materiale di supporto a vantaggio delle scuole primarie italiane. Intendiamo attivare in tempi brevi sul nostro sito Internet un Forum aperto a docenti e personale direttivo delle scuole primarie italiane, sui temi dell’integrazione multiculturale e su altre problematiche di forte interesse / criticità per insegnanti e alunni.

Scriveteci per suggerimenti, contributi e per manifestare il vostro interesse a collaborare a questa e ad altre iniziative della Fondazione.

Ancora grazie al prof. Cesareo, Segretario Generale della Fondazione ISMU, ed alla dott.sa Gilardoni che ha coordinato il team di valutazione ISMU che ha molto validamente supportato la Fondazione Amiotti nel processo di raccolta e valutazione dei progetti. Grazie anche al prof. Dutto del Ministero della Pubblica Istruzione ed al dott. Faranda ed alla redazione del Corriere della Sera per il sostegno dato alla pubblicizzazione delle nostre iniziative.

 

 



Fondazione Enrica Amiotti - c/o Ismu - Via Copernico 1, 20125 Milano - P.IVA 10030110968 - Cod. Fisc. 97447550159 - Termini e Condizioni - Privacy e Cookie Policy