Siamo vicini a te

La Nostra Storia

La Fondazione Amiotti nasce con il desiderio di agevolare la creazione e promozione di un modello educativo in cui “ciascuna persona, docente e studente, è al centro, avendo un’apertura piena verso l’esterno con l’obiettivo di costruire assieme qualcosa di  nuovo, di bello e di felice”.

Enrica Amiotti, maestra per più di quarantasette anni, diventò ottantacinque anni dopo l’ispirazione per suo fratello Luigi Amiotti, che decise di onorare la sua memoria dando vita a una Fondazione dedicata alla progettazione e all’interlocuzione attiva con docenti, dirigenti ed educatori per l’innovazione nella scuola italiana.

Oggi la Fondazione crede fortemente in un’educazione che non si limiti alle nozioni, ma che debba anche incentivare a coltivare talenti pratici, il cui frutto possa essere restituito alla comunità al di fuori della classe (Service learning).

Tutti i valori alla base della nostra attività di project management sono quelli del manifesto (qui link al manifesto, che dovrà essere anche nella linea editoriale)  di Rinascimente, steso nel 2014.

Rinascimente nasce come modello di Scuola che scopre, valorizza e sviluppa i molteplici talenti e le intelligenze multiple dei giovanissimi, in tanti ambiti formativi altrettanto importanti: la matematica e le scienze, le lingue materne e straniere, la musica e le arti performative, i linguaggi non verbali e progettuali, il digitale e le scienze della terra, la storia e la lettura del territorio, il mondo dell’artigianato e quello dell’impresa sociale, le reti virtuali e sociali, in una prospettiva sia locale che internazionale.